Raccolta del verde

I residui vegetali derivanti dalla potatura e manutenzione di giardini e di altri spazi verdi possono essere recuperati in impianti specializzati – impianti di compostaggio – ottenendo un ottimo terriccio naturale, oltre a pezzetti di legno che, stabilizzati, vengono utilizzati come supporto per biofiltri, cioè filtri utilizzati per la depurazione delle emissioni gassose, soprattutto se di odore molesto.

La raccolta dei materiali, per modesti quantitativi, avviene da maggio a settembre tramite il deposito in speciali sacchi, forniti gratuitamente dalla nostra Società, accanto ai cassonetti della raccolta differenziata. Mentre per tutto l’anno il verde va conferito presso la piattaforma ecologica di Stradella.

verde